Testata Italia Oggi
Titolo Geometri, best practice spiegate agli enti
Dal censimento degli immobili attraverso un portale web a Torino alla riqualificazione della centrale di sollevamento acque a Casale Monferrato, dalla collaborazione con il comune di Milano per i servizi catastali alla riqualificazione dei mercati rionali di Napoli fino alla convenzione con Anci per la registrazione online del patrimonio immobiliare dei comuni della provincia di Barletta-Andria-Trani. Sono alcune delle best practice di collaborazione con la pubblica amministrazione che il Consiglio nazionale dei geometri e dei geometri laureati e la Cassa di previdenza della categoria presenteranno all' Assemblea Anci di Vicenza al fine di condividerla con la platea dei comuni italiani. «La partecipazione dei geometri all' Assemblea Anci», ha spiegato Maurizio Savoncelli, presidente del Consiglio nazionale, «è l' espressione di un lungo cammino intrapreso insieme, il risultato di una assidua e costante collaborazione al fianco della pubblica amministrazione, verso la quale svolgiamo più ruoli, sia come liberi professionisti, quale figura di congiunzione verso la cittadinanza, sia come protagonisti della macchina amministrativa locale. Un ambito, quest' ultimo, in cui sono circa 1.500 i geometri che rivestono in Italia la carica di sindaco, vicesindaco o consigliere comunale». «Quest' anno la Cassa è impegnata nel coinvolgimento attivo dei propri collegi territoriali nel dibattito dell' Assemblea Anci, con l' intenzione di presentare le proprie attività e il contributo alla vita della pubblica amministrazione», ha dichiarato Diego Buono, presidente della Cassa di previdenza e assistenza dei geometri. «Riteniamo fondamentale il rafforzamento del dialogo con i sindaci dei comuni italiani, al fine di costituire un esempio di sinergia pubblico-privato e migliorare la vita sociale delle comunità locali». © Riproduzione riservata.