Testata La Nuova Ferrara
Titolo Calamità climatiche Gli strumenti per gestire il rischio
"La gestione del rischio: novità e sviluppi del sistema". È questo il titolo di un importante workshop organizzato dal Condifesa Bologna e Ferrara che si tiene giovedì 16 novembre al quartiere fieristico di Ferrara nell' ambito dell' evento FuturPera a Ferrara. Le avversità atmosferiche si sono rivelate in questi ultimi anni sempre più frequenti e intense. «La necessità di utilizzare coperture assicurative a salvaguardia della produzione e del reddito delle aziende e una necessità ineludibile e la gestione del rischio è equiparata a una delle imprescindibili pratiche colturali». «Il convegno - spiegano gli organizzatori - vuole approfondire il sistema di applicazione dei contributi comunitari e nazionali alla gestione del rischio in agricoltura e gli adempimenti in merito, presenti e futuri, nell' ottica di una modifica delle regole e di una necessaria semplificazione burocratica, che permetta ai produttori di sfruttare pienamente le importanti risorse a disposizione tornando ad ampliare la base sociale e il numero dei produttori per recuperare coloro che attualmente si sono allontanati dal sistema. Una moderna agricoltura che oggi basa sempre più il suo lavoro su sistemi tecnologicamente avanzati e controllati deve prevedere una adeguata gestione del rischio sulle variabili atmosferiche oggi ancora imprevedibili». «Siamo contenti - spiega il presidente del Condifesa Bologna e Ferrara Gianluigi Zucchi - di tornare a fare il nostro convegno in un contesto prestigioso come quello di FuturPera. Il sistema assicurativo vive una situazione con una burocrazia inimmaginabile, parleremo di tutte le problematiche presenti legate a assicurazioni e liquidazioni, si parlerà delle rese, si tornerà su una battaglia nota visto che non si tiene conto della potenzialità di produzione delle aziende, si farà il punto sul nuovo piano assicurativo al via, sulle innovazioni a livello europeo con il prezioso contributo di De Castro e ci sarà l' intervento sul clima».Il programma prevede alle 14 l' accreditamento dei partecipanti, alle 14.30 apertura e introduzione dei lavori con l' intervento del presidente del Condifesa Bologna e Ferrara Gianluigi Zucchi. Alle 14.30 "Il Condifesa Bologna e Ferrara", relazione di Guido Graziani direttore di Condifesa Bologna e Ferrara. Alle 15 "I cambiamenti climatici", relazione a cura dell' Università di Ferrara. A seguire tavola rotonda con moderatrice la senatrice Pd Maria Teresa Bertuzzi, della commissione Agricoltura del Senato: partecipano Giuseppe Blasi capo dipartimento delle politiche europee e internazionali e dello sviluppo rurale del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali; Paolo De Castro, primo vice presidente della Commissione Agricoltura e sviluppo rurale del Parlamento europeo; Lorenzo Frassoldati, giornalista, direttore del Corriere Ortofrutticolo. Conclusioni a cura di Albano Agabiti, presidente Associazione Nazionale dei Condifesa -Asnacodi.Andrea Tebaldi.