Testata Staffetta Quotidiana
Titolo Sogin, pronto nuovo piano per il decommissioning
Sogin ha ridefinito il piano a vita intera per il decommissioning e si prepara ad affrontare anche dei licenziamenti. Lo ha detto la vice ministra Teresa Bellanova rispondendo a un'interrogazione di Ludovico Vico (Pd) in commissione Attività Produttive alla Camera lo scorso mercoledì. Alla luce dei ritardi accumulati, a cui si sono aggiunti quelli causati dalla querelle con Saipem (v. Staffetta 25/10), Sogin ha ritenuto opportuno ridefinire la programmazione dell'attività sottoponendo la revisione del piano all'Agenzia Internazionale per l'Energia Atomica. A maggio, ha fatto sapere la vice ministra, è stato consegnato il dossier completo a cui sono succedute una serie di visite di riscontro da parte degli esperti dell'Agenzia. In esito a questa revisione, Sogin ha approvato il nuovo piano che, ha sottolineato Bellanova include anche il contenimento strutturale dei costi ottenuto con le azioni di efficientamento avviate nel 2017 e da consolidare nel 2018, in particolare attraverso una riduzione del 5 per cento del personale e l'incremento dei ricavi operativi da attività per terzi con commesse in crescita del 30 per cento. Il Piano adesso sarà inviato al ministero dell'Economia, al ministero dello Sviluppo economico e all'Autorità per l'energia.