Testata Italia Oggi
Titolo Banda ultralarga, chance per la professione
Sulla scia delle opportunità di lavoro derivanti dallo sviluppo tecnologico si colloca l' iniziativa del Governo per recuperare il digital device nelle infrastrutture attraverso la banda larga e ultra larga. Fatta la fibra bisogna portare più connessioni possibili direttamente nelle case e in sostanza aumentare le connessioni ftth, cioè la fiber to the home, letteralmente «fibra fino a casa». L' obbligo di cablare gli edifici non è solo una novità importante per il settore dell' edilizia e dell' impiantistica, ma rappresenta anche un' opportunità di lavoro per i periti industriali. Saranno proprio loro a dover realizzare il progetto per predisporre gli edifici alla ricezione, e poi a rilasciare per gli impianti conformi, la certificazione, secondo la regola dell' arte di «edificio predisposto alla banda larga». L' impianto multi servizio, infatti, per come è stato strutturato dalla normativa giuridica e tecnica presenta, praticamente in tutti i casi, l' obbligo della progettazione (art. 5 dm 37/08) e l' obbligo della certificazione da parte di un tecnico abilitato per gli impianti (ex art. 135-bis, Dpr 380/01). Ma non solo perché l' impegno dei periti non terminerà solo con la progettazione e la direzione lavori dell' impianto, sarà continuo nel tempo e dovrà prevedere anche la manutenzione ordinaria, straordinaria ed evolutiva. Così come fondamentale sarà il ruolo del professionista nell' utilizzo del Sistema Informativo Nazionale Federato delle Infrastrutture, un nuovo pubblico registro che dovrà contenere tutte le informazioni tecniche ed amministrative relative alle infrastrutture strategiche esistenti. Solo la presenza della propria infrastruttura in questo archivio permetterà al proprietario un ritorno dall' investimento. «È in atto una nuova rivoluzione che non possiamo ignorare», dicono dal Cnpi, «per questo tutte le iniziative formative e informative che abbiamo lanciato rispondono all' obiettivo di valorizzare il ruolo del professionista all' interno dei nuovi processi di innovazione».