Testata La Nuova Sardegna (ed. Gallura)
Titolo Roberta Porcheddu rieletta presidente
OLBIASi è tenuto sabato scorso il congresso provinciale dell' Anaci Olbia-Tempio (l' associazione che riunisce gli amministratori di condominio e immobiliari), con all' ordine del giorno il rinnovo delle cariche dirigenziali per il quadriennio 2018-2021. Con una ampissima partecipazione il dibattito congressuale si è incentrato sugli sviluppi della professione di amministratore di condominio e della sempre maggiore qualificazione degli associati. Al termine del dibattito, alla presenza del rappresentante dell' Anaci nazionale, Antonio Pazonzi, presidente dei revisori dei conti nazionali, si è proceduto alle votazioni per il rinnovo delle cariche che hanno visto confermare all' unanimità nel ruolo di presidente provinciale Roberta Porcheddu. Il neo eletto presidente ha illustrato programmi e progetti dell' associazione con particolare attenzione alla formazione e qualificazione dei propri associati. Uno degli obbiettivi del mandato sarà quello di far ottenere la certificazione Uni a tutti gli iscritti, e promuovere la cultura della gestione immobiliare professionale tra gli utenti. Nel prossimo mese di aprile partirà il corso di aggiornamento obbligatorio per amministratori Dm 140 mentre è stato annunciato che nel mese di maggio avrà inizio il primo corso professionale di avviamento alla professione di amministratore di condominio. La nuova dirigenza intensificherà i rapporti con gli enti pubblici ponendosi come intermediario tra gli interessi dei cittadini amministrati e le amministrazioni pubbliche. I prossimi impegni della sezione saranno il congresso regionale prima e quello nazionale poi. Questo l' elenco completo degli eletti nella varie cariche: presidente provinciale Roberta Porcheddu; vice presidente: Roberto Gatto; tesoriere Armando Piccinnu; segretario: Patrizio Vargiu; Consigliere provinciale Sebastiano Pirredda; consigliere regionale Marco Manconi; revisori dei conti: Roberto Gatto, Sebastiano Pirredda, Marco Manconi; Commissione di conciliazione: Michele Scotto, Laura Filigheddu e Michele Gatto.