Testata Italia Oggi
Titolo Assistenti sociali, 250 posti in palio
Il Ministero della giustizia ha indetto un concorso pubblico per 250 posti a tempo indeterminato come assistente sociale presso il Dipartimento per la giustizia minorile e di comunità. Per poter accedere al concorso i requisiti richiesti sono il possesso di una laurea triennale, magistrale o diploma di laurea (vecchio ordinamento) in scienze del servizio sociale o altri titoli equipollenti per legge. Inoltre viene richiesta l' abilitazione all' esercizio della professione di assistente sociale e l' iscrizione nell' albo professionale. Non possono partecipare al concorso coloro che siano stati destituiti o licenziati a seguito di un procedimento disciplinare presso una pubblica amministrazione. La selezione dei candidati sarà subordinata al superamento di un esame che si struttura in due prove scritte e una prova orale. La domanda potrà essere inviata entro il termine massimo del 2 marzo prossimo, esclusivamente in via telematica. Il modulo è disponibile sul sito web del ministero della giustizia. © Riproduzione riservata.