Testata La Repubblica (ed. Genova)
Titolo Il Salone Nautico diventa "green" e si prepara all' arrivo di Mattarella
L' evento La data più probabile per la visita del Capo dello Stato è lunedì 24. Intanto ormeggiano le grandi barche Un Salone per sostenere la ripresa della nautica italiana, ma anche per schierarsi dalla parte giusta, quella del rispetto dell' ambiente e del mare, proprio adesso che l' assalto delle plastiche è diventato una battaglia quotidiana. Il Salone Nautico, che si prepara a ricevere la visita del presidente della Repubblica Sergio Mattarella (la data più probabile potrebbe essere lunedì 24), si fa ancora più " green", una platea ideale da cui lanciare i temi della sostenibilità ambientale per la sua eco mediatica internazionale. E viste che le parole, seppur importanti, non bastano, allora si cercherà fin da questa edizione numero 58 che scatta giovedì prossimo di incassare risultati concreti. L' obiettivo dichiarato degli organizzatori è infatti quello di ottenere per il Salone la certificazione internazionale ISO 2012 come evento sostenibile dal punto di vista ambientale, sociale ed economico. E diventare, di conseguenza, il punto di riferimento per il settore nelle politiche ambientali. L' iter è già stato avviato con il Rina Group e il primo passo è stato creare un team apposito per elaborare un protocollo per sensibilizzare tutti i soggetti che partecipano al Nautico che dovranno adottare una politica di sostenibilità condivisa. La scommessa è la tutela del mare che va dalle politiche per la riduzione degli sprechi e del consumo di plastica alle vele al cento per cento riciclabili, dalle iniziative di sensibilizzazione alla pulizia delle coste. Numerose le realtà ospiti del Salone che hanno avviato una politica in questo senso. Fra gli altri c' è One Sails, azienda leader nella produzione di vele ad alta tecnologia per imbarcazioni da regata che ha creato le uniche vele al mondo certificate ISO 14040, prodotte in tessuto composito con il 66% in meno di emissioni rispetto alle vele in dacron. Colle, resine e solventi sono stati sostituiti inoltre da un processo di pressofusione attraverso l' utilizzo di un polimero riciclabile al cento per cento. Un altro esempio di sostenibilità è la prima imbarcazione completamente elettrica presentata da Repower: una capacità di 12 persone più l' equipaggio, velocità massima 11 nodi, con la ricarica delle batterie che può avvenire mediate i sistemi di ricarica veloce del mondo e-cars. Fra le iniziative in programma, l' Ucina, organizzatrice del' evento attraverso la controllata " I Saloni Nautici", patrocina One Ocean Foundation, progetto dello Yacht club Costa Smeralda che ha come ambasciatore Mauro Pelaschier, ex timoniere di Azzurra, impegnato nel periplo dell' Italia per una sensibilizzazione sul problema delle microplastiche nei mari del mondo. Tiene banco, intanto, l' annuncio della visita del Capo dello Stato Sergio Mattarella fra gli stand del Nautico. L' annuncio è stato dato dai vertici dell' Ucina, l' associazione di Confindustria guidata dalla presidente Carla Demaria, sabato scorso e ha riscosso comprensibilmente la soddisfazione dei rappresentanti delle istituzioni. Un gesto di attenzione a una città ferita ma desiderosa di rialzarsi rapidamente, come Genova, ma anche a un comarto come quello della nautica che ha ripreso la sua corsa e rappresenta uno dei punti di forza del "Made in Italy". « Siamo lieti che il presidente della Repubblica, Sergio Matterella ritorni a Genova e al Salone Nautico come annunciato dai vertici di Ucina. Un' edizione speciale, la cinquantottesima, che cade in un momento molto particolare per la nostra città che, dopo il crollo di Ponte Morandi, sta dimostrando la sua grande forza e la sua capacità di rialzarsi» scrivono in una nota congiunta il presidente della Regione, Giovanni Toti e il sindaco di Genova, Marco Bucci. « La presenza del presidente della Repubblica è per noi un onore, - spiegano - a dimostrazione del grande interesse per Genova che vede nel Salone Nautico una bella occasione di rilancio. Siamo pronti ad accogliere Mattarella e ad approfondire con il Presidente tutti i temi connessi alla rinascita della città». - (mas.m.) © RIPRODUZIONE RISERVATA Obiettivo 'certificazione internazionale ISO 2012' per la sostenibilità ambientale, sociale ed economica Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha annunciato che sarà presente al Salone Nautico di Genova. A fianco, un' immagine dell' edizione 2017 e megayacht al Porto Antico.