Testata Italia Oggi
Titolo Avanti tutta sulle politiche attive
Intesa tra Fondazione lavoro e Anpal per favorire l' incontro tra domanda e offerta Integrazione dei dati e un help desk per la ricollocazione Un protocollo di colloquio per integrare il sistema della Fondazione consulenti per il lavoro «FLLab» con il sistema dell' Anpal, al fine di acquisire i curricula dei destinatari delle misure di garanzia giovani e utilizzarli in modo più rapido ed efficace per favorire l' incontro fra domanda e offerta di lavoro. È una delle novità emerse nel corso dell' incontro del 29 ottobre scorso fra la Fondazione consulenti per il lavoro, rappresentata dal presidente della Fondazione lavoro, Vincenzo Silvestri, e i vertici dell' Agenzia. Oltre ad approfondire le problematiche relative alla gestione dell' assegno di ricollocazione, i rappresentanti dell' Anpal hanno annunciato importanti interventi sui sistemi informatici finalizzati a creare un sistema informativo unico delle politiche attive. In particolare, entro il mese di novembre sarà adottato un nuovo sistema di identificazione degli utenti che consentirà l' accesso a tutti i servizi forniti dall' Agenzia con una sola utenza, tramite Spid, Dui o utenza registrata. Inoltre, sarà attivato un nuovo servizio di help desk per la gestione dell' assegno di ricollocazione, nell' ambito del quale la Fondazione lavoro avrà a disposizione un canale prioritario per la segnalazione e il trattamento delle problematiche riscontrate dalle sedi accreditate. L' Anpal ha annunciato che entro l' anno procederà all' integrazione dei propri sistemi, nazionale e regionali, con le banche dati Inps. Fra i progetti messi in campo anche la possibilità di avere online il certificato di disoccupazione. Già da metà del prossimo mese di dicembre, infatti, i lavoratori potranno collegarsi al sito www.anpal.gov.it e scaricare il certificato, timbrato digitalmente, da utilizzare per il riconoscimento di agevolazioni e incentivi. Nel 2019 ci saranno, così, la nuova funzionalità che permetterà la verifica dell' incentivabilità e dello stato di disoccupazione e i passaggi dalla scheda anagrafico-professionale al fascicolo del disoccupato.